Lo Staff Alfa 164 ti da il benvenuto.
Se sei qui vuol dire che anche tu hai un CuoreAlfista.
Ti trovi nel tempio dell'Ammiraglia più bella di tutti i tempi, sali a bordo anche tu sulla 164.
Registrati, leggi e rispetta le regole, ed entra anche tu a far parte del mondo Alfa Romeo 164.
Si ricorda ai nuovi iscritti che è obbligatorio presentarsi nell'apposita area, se dopo 7 gg dall'iscrizione l'utente non si è presentato e non ha postato nessun messaggio nei forum, verrà temporaneamente sospeso.

Buon divertimento!
Lo staff di Alfa 164.

Webmaster 106kilowatt


 
PortalePortale  IndiceIndice  CalendarioCalendario  GalleriaGalleria  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  Accedi  
   

Condividere | 
 

 Per tutti quelli che chiamano le nostra Alfa "Alfiat"

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
106kilowatt
Amministratore
Amministratore
avatar

Pesci Messaggi : 351
Reputazione : 23
Data d'iscrizione : 17.09.10
Età : 47
Località : Torremaggiore

MessaggioTitolo: Per tutti quelli che chiamano le nostra Alfa "Alfiat"   Mer 23 Feb 2011, 17:10

Cari amici Alfisti, vi posto uno scritto mandatomi dall'amico Alfamania Passion su facebook, indirizzato al gruppo di facebook denominato "Anti Alfa Romeo"

La differenza tra un Alfista e un normale pseudo appassionato di auto come Bmw, Mercedes, Audi, Volkswagen, ecc... è che per noi l'Alfa Romeo non è una semplice automobile, è qualcosa che ci scorre nel sangue si da quando siamo nati, al posto dei globuli rossi noi abbiamo i biscioncini... per noi l'Alfa è una ragione d...i vita, un credo, una religione, quello che c'è di più importante dopo la nostra famiglia e le persone a noi care; mentre uno che dice di essere appassionato di Volkswagen o Bmw, è solo il classico esempio di individuo che segue le mode, ho visto tanti ragazzetti i quali appena entrata in produzione la Smart si sono affrettati a comprarne una perchè divenuta sin da subito uno status symbol, dopo qualche anno gli sessi che difendevano a spada tratta auto come la Mercedes-Benz, gli ho visti alla guida di una Mini-Bmw, prima le Mini era auto acquistate da veri appassionati del genere e non auto di tendenza come oggi, sempre questa gente dopo aver acquistato una nuova Mini One Diesel stranamente è diventato un Bmwuista, ma di Bmw la Mini ha solo la telaistica,perchè inizialmente dotata di motori a benzina del gruppo Chrysler e diesel della Toyota, dopo il restilyng sostituiti con quelli a benzina&diesel del Gruppo PSA (Peugeot), solo perchè il Gruppo Fiat S.p.A. gli ha detto di no, dato che volevano il 1.6 M-Jet 120cv montato su New Lancia Delta, Fiat Bravo, ecc... Poi gli stessi pseudo Bmwuisti tutto ad un tratto hanno venduto le loro Mini per prendere un'altra auto che oggi fà tendenza la Nuova Fiat 500, ma stranamente non si definiscono Fiattisti ma solo amanti del modello in questione, secondo me queste persone non sono dei veri appassionati come possiamo esserlo noi Alfisti, ma semplicemente delle persone che seguono la moda del momento, un pò come la maggior parte di quelli che sino a un pò di anni fà guidavano le Fiat Bravo prodotte negli anni 90, per poi passare alle Golf IV, e poi ancora alle Bmw serie 3 E46, sino ad arrivare alle Audi A3 Sportback, solo perchè le auto che ho sopracitato nei loro rispettivi periodi di produzione erano considerate auto di moda e dei veri status-symbol tra i giovani. Ma il vero Alfista è quello che negli anni ha sempre seguito con amore/odio le sorti dell'Alfa Romeo, ed anche se inizialmente ha posseduto una Fiat Punto, oppure una Ford Focus, ecc... appena gli è stato possibile nel suo garage ha fatto posto per potervici parcheggiare un'Alfa Romeo... e qualunque essa sia trazione posteriore, integrale, anteriore, non conta ma quello che realmente conta sono i sacrifici le lotte contro tutto e tutti, pur di avere un Alfa Romeo, perchè quando ne guidi una qualcunque essa sia Alfa Romeo S.p.A. , AlfaLancia Industriale S.p.A., o dell'attuale Gruppo Fiat Automobiles S.p.A. non conta la versione, motorizzazione, alimentazione ecc... Ma lo Spirito di guida, le emozioni, lo stile nelle sue linee belle e pulite inconfondibile tra migliaia di modelli del presente e del passato...e anche del futuro, questo nessun'altra automobile o casa automobilistica che essa sia potrà mai regalartelo, io di esperienza alla guida di non Alfa ne ho infatti possiedo sei autovetture di mia proprietà, tra le quali tre Alfa Romeo di tre generazioni differenti e tre Tedesche due Ford e un'Opel, che dirvi le Krukke sono auto ben fatte robbuste ma non hanno quello spirito che incarna un Alfa, per quanto mi riguarda l'attuale produzione non la definirò mai col termine dispregiativo usato da tanti "Alfiat" ma le Alfa Romeo del Gruppo Fiat Automobiles S.p.A. , proprio come un presunto appassionato di Audi definisce la sua auto dicendo che fà parte del Gruppo Volkswagen. Quindi me ne frego se le nuove Alfa sono prodotte negli stabilimenti Fiat o Chrysler, oppure saranno prodotto dal marchio Volkswagen perchè ne acquisterà il marchio, quello che nessuna altra auto mai avrà non è solo lo scudetto con il logo Alfa Romeo ma lo spirito che ne incarna e questo solo un vero Alfista può capirlo. E prima che potessi esprimere questa mia opinione, prima che maturassi queste mie idee, prima che fondassi il mio Club amatoriale Alfista, ne è passata acqua sotto i ponti perchè la mia passione per l'Automobilismo ce l'ho sempre avuta da sempre, da piccolo quando i miei amici pensavano a giocare a calcio, io amavo leggere riviste automobilistiche, andare in Go-Kart, costruire modellini di automobili, ecc... ma in me c'è sempre stato il Virus Alfa Romeo, negli anni ho anche cercato sdi sconfiggere questo, acquistando le più svariate automobili, dalla Fiat, alla Rover, alla Ford , alla Bmw, sino ad arrivare all'Audi, bhè tutte queste le ritenevo e ritengo semplici autovetture, quelle con le quali puoi farci la spesa, puoi andarci al mare, puoi caricarci quel che ti pare,ecc... ma il mio sogno restava quello di avere un'Alfa Romeo, ogni qual volta ne vedevo parcheggiata una sotto casa mia, mi ritornavano in mente i bei ricordi da bambino quando mio padre portava me mio fratello e mia madre in giro per le province della mia città natale con la sua fantastica Alfa 90 2.5 V6 Quadrifoglio Oro che paragonata alle altre auto era sempre la più bella, comoda e performante, non dimenticherò mai le suppliche rivolte a mio padre dei mie cugini già maggiorenni e patentati pur di fargliela guidare... e così è stato ancor prima quando ero più piccolo e il mio vecchio possedeva una fiammante Alfetta 2.0 "che ancor oggi porta nel suo cuore" Quando finalmente ci sono riuscito ho comprato per valore affettivo ma non solo... la mia prima Alfa Romeo che è stata una stupenda Alfa 90 1.8 del 1985, mi sentivo come un bambino, ero e sono l'uomo più felice del mondo quando la guido, col tempo la mia Alfite si è radicata in me prendendo tutto me stesso, tanto che sei mesi dopo la 90 è arrivata nel mio garage la mia meravigliosa Alfa 164 3.0 V6, bhè ragazzi guidarla è come una droga il V6 "Busso" non ti stanca mai... alla fine la mia Audi A6 da uso quotidiano mi è diventata insipida non riusciva neanche più a piacermi nelle linee... il pallino della 166 era fisso in me alla fine nel Settembre 2009 è arrivata anche lei bella, splendida una II serie del 2007, un vero missile su 4 ruote, la quale in cura sembra scorrere scorrere su delle rotaie, insaziabile divoratrice di Km... per non parlare delle sue linee che dopo quasi 3 anni che la possiedo non mi stanco mai di ammirarla, nel frattempo ho guidato altre Alfa di proprietà di miei amici, dall'Alfetta alla 75, per poi passare alla 147, 156, 159; bhè in ognuna di loro ho riscoperto qualità diverse ed emozioni uniche che solo una vera Alfa Romeo sà regalarti insomma il famoso Spirito Alfa che nussun'altra autovettura mai avrà...


_________________
L'Amministratore e Webmaster

106kilowatt  pirat





Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://alfa164.forumattivo.info
simotiesse
Apprendista Alfista
Apprendista Alfista


Leone Messaggi : 23
Reputazione : 1
Data d'iscrizione : 17.01.11
Età : 28
Località : varese

MessaggioTitolo: Re: Per tutti quelli che chiamano le nostra Alfa "Alfiat"   Mer 23 Feb 2011, 22:04

oddio io personalmente la considero un'alfa di linea e motore su un pianale struttura lancia/fiat. La mancanza poi della trazione posteriore purtroppo è una grande perdita soprattutto per lo spirito sportivo che vigeva quando il marchio era ancora vivo. Diciamo che la 164 si è trovata tra 2 poli, mezzo progetto alfa, sviluppato da fiat con motori alfa nata prima del fallimento ma finita e messa in commercio in piena epoca fiat.
personalmente come erogazione e potenza la considero un'alfaromeo a tutti gli effetti perchè i motori sono alfa e non prantola serra o altro.
Effettivamente la mancanza della mano alfa si sente, parliamo della tenuta, non è il massimo, ok che è un'ammiraglia non fatta per fare gare di drift, ma una 33 originale è a parer mio più sicura e stabile.
Per me su questa macchina con le sospensioni ci sono andati troppo soft, hanno pensato all'ammiraglia e non all'ammiraglia sportiva.
Comunque, non è l'ultima vera alfa, ma l'ultima ammiraglia equipaggiata con meccanica seria.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
 
Per tutti quelli che chiamano le nostra Alfa "Alfiat"
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Per tutti quelli che mi dicono di usare il cuore e non la testa...
» Ce li scambiamo o no?
» Agli occhi di Dio sono tutti uguali.
» Buone vacanze a tutti, io parto...
» Non siamo tutti uguali

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: Off Topic :: Area Generale-
Andare verso: